Italiano | English

Università di Pisa

Polo Sistemi Logistici di Livorno

Il Polo Universitario Sistemi Logistici

Il Polo Universitario Sistemi Logistici di Livorno è un centro interdipartimentale dell’Università di Pisa, e svolge attività di formazione e ricerca in ambito ingegneristico, economico e giuridico. La sezione di Trasporti del Polo Universitario Sistemi Logistici si è occupata di diverse tematiche, in particolare: assegnazione alle reti di trasporto; funzioni di costo nelle reti di trasporto; stima della domanda di trasporto; trasporto intermodale; servizi di trasporto marittimo di contenitori; autostrade del mare; simulazione ed ottimizzazione di sistemi di trasporto merci; terminali marittimi; trasporto aereo; trasporto ferroviario; trasporto collettivo urbano e non urbano; progettazione di intersezioni semaforizzate ed a rotatoria; sistemi di trasporto collettivo a domanda debole.
All’interno della sezione di Trasporti del Polo è stato istituito, alla fine del 2010, il Laboratorio di LOGIstica della Toscana (LOGIT Lab). I settori operativi principali del LOGIT sono: misure e analisi di traffico, simulazioni di flusso su reti urbane, studi di mobilità di persone e merci, applicazioni alla logistica dei trasporti e della distribuzione, supporto scientifico alla progettazione.
La sezione di Trasporti del Polo sta partecipando ai seguenti progetti: LINFA (bando FAR-FAS 2014 Regione Toscana), SaveMyBike (bando RSI 2014 Regione Toscana), GoSmartMed e CIRCUMVECTIO (bando europeo Italia-Francia marittimo 2014-2020), e ha inoltre in corso diversi contratti, in particolare con il Comune di Livorno, l’Autorità Portuale di Livorno, il Comune di Lucca e la Regione Toscana.

Progetto Linfa

Il Polo Logistico dell’Università di Pisa ha un ruolo primario all’interno del progetto stesso. Questo perché si trova ad essere il responsabile del primo Obiettivo Operativo relativo all’Analisi degli scenari di riferimento e dei requisiti, elemento fondante dell’intero progetto. Infatti in tale obiettivo si va, in collaborazione con la società TAGES s.c., ad analizzare lo stato dell’arte a livello tecnologico ed organizzativo dell’intera supply-chain della farmaceutica ospedaliera oltre a svolgere l’analisi dei requisiti della futura piattaforma software. Quest’ultima attività coinvolge sia l’analisi di dettaglio dei problemi e del funzionamento della logistica farmaceutica nei principali presidi ospedalieri regionali (Massa, Firenze, Pisa ed altri) mediante una raccolta dei requisiti di tipo bottom-up, partendo dalle interviste ai capi reparto, ai farmacisti ed altro fino al disegno dei singoli Casi d’Uso della nuova piattaforma in modo da specificare metodicamente i requisiti funzionali richiesti dalla stessa. Lo stesso processo prevede l’analisi dei dati necessari per svolgere le funzionalità suddette e la definizione di scenari di riferimento e dei criteri di ottimizzazione per la valutazione degli impatti del sistema prototipale da sviluppare.
Successivamente, il Polo collabora con il Dipartimento di Informatica dell’Università di Firenze nella costruzione degli algoritmi e metodologie di ottimizzazione, effettuando l’analisi dei dati mediante strumenti quali Modelli di Scelta Discreta oppure sistemi appartenenti al campo del Datamining e del Machine Learning (Reti Bayesiane, Alberi Decisionali o altro). Infine, collabora alla verifica e valutazione finale della piattaforma implementata ed al collaudo delle funzionalità integrate.

Contatti

Email: els@adm.unipi.it
Website: www.polologistica.unipi.it